Disinfestazione zanzare

Danni zanzare

Le zanzare appartengono alla famiglia dei Culicidi, insetti caratterizzati da addome lungo e stretto e apparato boccale che forma un lungo rostro atto a pungere e succhiare.
Le uova vengono deposte nell'acqua; larve e ninfe sono acquatiche e si portano ogni tanto in superficie a respirare disponendosi in maniera diversa per le due sottofamiglie.
I maschi adulti si nutrono di succhi vegetali, mentre le femmine attaccano animali a sangue caldo (per lo sviluppo delle uova necessitano di sangue).
Le zanzare possono trasmettere gravi malattie (Anofele: nei climi caldi malaria, febbre gialla ecc .).

disinfestazione zanzare

Metodi disinfestazione zanzare

  • La zanzara tigre

Di origine Asiatica, la sua diffusione in Italia, favorita dall'import e dal trasporto dei pneumatici usati, risale al 1990.
La zanzara tigre rientra tra le specie potenzialmente pericolose per la salute pubblica, per la sua capacità di trasmissione della Chikungunya, i cui sintomi sono febbre alta, cefalea, nausea, vomito e dolori articolari acuti e raramente eruzioni cutanee, e di altre malattie.

  • I metodi di disinfestazione da zanzare

Lotta antilarvale: applicazione di una pastiglia insetticida in ogni tombino, caditoia, ristagno d’acqua (non in presenza di fauna acquatica).
Lotta adulticida: atomizzazione di insetticida abbattente e residuale sulle zone di riposo delle zanzare adulte, ad esempio vegetazione (entro i 3 Mt circa) perimetri murali.

  • Attrezzature e prodotti impiegati

Pompa a precompressione, atomizzatore;
Insetticidi anti larvali in pastiglia, insetticidi liquidi concentrati.

Activa (presente a Milano, Como, Lecco, Varese, Beramo, Brescia, Monza Brianza e Lodi) sceglie prodotti professionali e specifici, registrati presso il ministero della Salute, è attenta alle tecniche applicative e alle norme di sicurezza.

Share by: